IL CONTRIBUTO ITALIANO ALLO SMART GRIDS COORDINATION GROUP EUROPEO

Milano - 2 aprile 2015
c/o ANIE – Viale V. Lancetti 43 - 20158 Milano

Opportunità di mercato per le imprese italiane delle Smart Grids

Lo Smart Grid Coordination Group (SGCG) è stato costituito nel 2011 dalle organizzazioni di standardizzazione CEN, CENELEC e ETSI, in risposta al mandato della Commissione Europea M/490, per promuovere lo sviluppo delle Smart Grids in Europa. La richiesta del mandato era di promuovere una visione europea sulle Smart Grids, condivisa nei diversi paesi dell’Unione e da tutti gli attori del sistema elettrico. Il primo passo dello sviluppo di una visione condivisa è la definizione di un linguaggio comune. A questo scopo il Gruppo ha promosso l’interoperabilità e ha sviluppato la convergenza degli standard europei e nazionali. Lo SGCG ha terminato il suo mandato alla fine del 2014, ma già se ne prevede un seguito.

Scarica programma

 

Le Smart Grid in Italia: progetti pilota per uno sviluppo su larga scala

Milano - 10 aprile 2015
ore 10.00-16.30
Milano Congressi - 
Sala Amber 1

I progetti smart grid promossi dall’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico Tecnologie innovative e soluzioni avanzate sulla rete di distribuzione italiana Sistemi di comunicazione per la protezione, il controllo e il monitoraggio Generazione distribuita: un contributo alla sicurezza e affidabilità delle reti

Scarica programma